ePMP 1000, PPPoE Client – Cambium Networks

Nella quotidianità della gestione di vari Wisp dislocati sul territorio, ci è capitato di lavorare ed individuare soluzioni per i nostri clienti su diverse tipologie di apparati Wireless destinati all’utente finale.

Oltre alle affermate Mikrotik ed Ubiquiti in questi ultimi due anni abbiamo constatato infatti il crescente utilizzo di apparati Cambium Networks, dovuto soprattutto all’immissione sul mercato della serie ePMP 1000, prodotto low-cost con elevate prestazioni, legate soprattutto all’utilizzo della sincronizzazione GPS e delle tecniche di modulazioni TDMA proprietarie di Cambium Networks.

Le prime versioni di firmware della serie ePMP 1000, così come i vecchi apparati Motorola (marchio acquisito da Cambium Networks), non prevedevano però il supporto per l’autenticazione PPPoE interna all’apparato, rendendo necessaria l’installazione a valle della CPE (in modalità Bridge) di un router per l’autenticazione dell’utente.

A partire dalla versione 2, invece, è stato introdotto sugli apparati Cambium anche il supporto e la gestione dell’autenticazione PPPoE, con standard tali da permettere l’instaurazione della sessione PPPoE con le comuni piattaforme AAA presenti sul mercato.

Nel nostro specifico caso ci siamo trovati a testare ed attivare Subscriber Module ePMP 1000 con Software Version 2.4.2 in modalità PPPoE, con Radius Manager come piattaforma di gestione dell’autenticazione. Di seguito è fornito un riepilogo delle configurazioni da inserire sull’apparato Cambium per la corretta configurazione; dal menù “Configuration” e sottomano “Network” inserire i valori come indicato :

  • Sezione General : come “Network Mode” impostare “NAT”, come “Wireless IP Assignment” impostare “DHCP”;

general

  • Sezione Ethernet Interface : configurare la sezione relativa agli indirizzamenti della LAN interna dell’utente, inserendo indirizzo IP, Subnet Mask, eventuale DHCP con range iniziale e finale e DNS da assegnare;
    ethernet

ethernet

  • Sezione Point-to-Point Protocol over Ethernet (PPPoE) : questa sezione compare nell’elenco impostando il Network Mode in NAT, basta poi abilitare la funzione PPPoE, impostare metodi di “Authentication” su “ALL” ed inserire nel campo “Username” e “Password” le credenziali dell’utenza da gestire.
    pppoe

pppoe

Con queste configurazioni la gestione dell’autenticazione PPPoE sarà interna all’apparato Cambium ePMP 100 al pari delle CPE Mikrotik ed Ubiquiti.