Odoo 4 Wisp, basta calcoli delle provvigioni con questo modulo speciale

Odoo 4 Wisp, basta calcoli delle provvigioni con questo modulo speciale

Il reparto vendite di un’azienda è sicuramente uno di quelli di maggiore importanza per la salute del core business aziendale e con lui anche la gestione di eventuali agenti ed il calcolo delle provvigioni a loro destinate. La piattaforma gestionale Odoo 4 Wisp, che in questo articolo abbiamo confrontato con ISPadmin, non poteva esimersi dall’offrire la possibilità di gestire questo aspetto e lo fa con un modulo speciale che permette ai manager di starsene comodamente seduti.

Cosa significa? Odoo 4 Wisp è in grado di effettuare in maniera del tutto automatica il calcolo delle provvigioni per singolo agente, specificando in fase di configurazione quando la provvigione dovrà essere riconosciuta: se all’emissione del documento contabile o alla registrazione del pagamento di quest’ultimo. Uno strumento completo, capace di adattarsi alla specifica esigenza del vostro reparto vendite.

 

Odoo 4 Wisp, come funziona il modulo per il calcolo delle provvigioni

La piattaforma necessita di una configurazione minima che parte dalla creazione degli agenti e dalle loro provvigioni. La prima fase non è altro che la creazione dell’anagrafica del nostro commerciale alla quale poi, attraverso una scheda specifica, impostare una provvigione generica o più provvigioni specifiche. Qual è la differenza?

Rispettivamente, agli agenti verranno liquidate sempre e solo quelle provvigioni mentre nel secondo caso, verrano calcolate agli agenti solo le provvigioni generate dalla presenza in fattura di prodotti specifici. In questo modo è possibile stabilire delle fee ricorrenti o una tantum, ad esempio all’attivazione del cliente, che vengano riconosciute come gettoni dall’importo specificopercentuali sul totale della fattura o sull’importo del singolo prodotto.

Odoo 4 Wisp, la creazione di un agente per le provvigioni

 

 

Odoo 4 Wisp, dalla liquidazione alla fatturazione delle provvigioni

Se pensavate che il modulo si limitasse al solo calcolo delle provvigioni vi siete sbagliati. Una volta conteggiate le provvigioni sulle fatture vi è la possibilità di effettuarne la liquidazione. Dalla sezione liquida provvigioni il sistema chiederà di inserire la data fino alla quale si vogliono creare liquidazioni, ed eventualmente i nomi dei soli agenti da liquidare se si hanno particolari necessità.

Odoo 4 Wisp, liquida provvigioni

 

Dalle liquidazioni create si può poi procedere alla creazione vere e propria delle fatture agli agenti. Anche questa funzione è quasi del tutto automatizzata: basterà specificare il registro sezionale dove far confluire le fatture (di acquisto) intestate ai propri agenti e l’eventuale data che dovranno avere per vedersi create le fatture nello stato di bozza, e quindi completamente modificabili.

Naturalmente, ci ritroveremo un’unica fattura per agente così da evitare l’eccesso di documenti anche se dalla sezione righe liquidazione avremo sempre un dettaglio di tutto ciò che è stato liquidato. Una sezione dalla quale visualizzare dei report che possono essere esportati in fogli elettronici excel o CSV, o addirittura rappresentati attraverso dei grafici.

Odoo 4 Wisp, i grafici delle provvigioni