Smart Working Foto di energepic.com da Pexels

Lo Smart Working come motore del Paese: gli ERP a fianco delle imprese

I giorni che stiamo vivendo passeranno tristemente alla storia per l’emergenza coronavirus. Un vero e proprio disastro globale che fra le tante cose sta mettendo in ginocchio l’economia italiana, un sistema già fragile chiamato ad una prova di forza durissima. Il governo ha attuato delle misure di sicurezza per cui, da oggi, tutte le imprese italiane non necessarie, impossibilitate allo Smart Working, dovranno rimanere chiuse.

E parliamo di un’ampia fetta della totalità delle realtà produttive del nostro Paese. Motivo per il quale aziende e lavoratori italiani stanno scoprendo il cosiddetto lavoro agile. Il lavoro da casa, quello che spesso diventa oggetto di dubbi e perplessità da chi, per esperienze culturali, non riesce a concepire. Perché lavorare dalla cucina di casa o dall’ufficio ricavato vicino la cameretta dei bambini, non è lavoro.

Un mondo quello dello smart working, sul quale adesso l’Italia si sta rivolgendo e che è chiamato a dare risposte concrete per mantenere vivo il volano economico in grado di garantire i servizi digitali. Servizi di qualsiasi tipologia, che in emergenze come quelle che stiamo vivendo sono veri e propri beni di prima necessità. Ma bisogna essere preparati allo smart working ed avere i giusti strumenti al proprio fianco.

Le tecnologie che permettono di gestire la propria attività lavorativa potenzialmente da ovunque sono tre e tutti fondamentali: il computer, la connessione internet e le giuste piattaforme. Soluzioni pensate per garantire la massima flessibilità ed operatività come nel caso delle piattaforme gestioni, capaci di mettersi a fianco delle imprese abilitando le tecnologie necessarie allo sviluppo del business e dei processi aziendali; anche in mobilità.

 

Lo Smart Working attraverso gli ERP: il framework Odoo

Odoo è la piattaforma gestionale per eccellenza, un ERP strutturato ricco di funzionalità come vi abbiamo dimostrato nei precedenti articoli, in grado di garantire meccanismi automatici di fatturazione, di gestione e profilazione dei clienti, di tracciare dall’inizio alla fine tutte le attività aziendali ma anche le richieste di assistenza dei clienti e di ottenere report ore sul lavoro che si sta svolgendo.

O ancora di fornire documenti sempre accessibili ai clienti, mantenere una forte comunicazione tra i team di lavoro e inviare avvisi puntuali ai clienti. Una piattaforma oggi più che mai a supporto delle imprese high tech rigorosamente Made in Italy, capace di sostituirsi perfino a realtà nazionali ben strutturate come Poste Italiane che in questi giorni sta informando le imprese con le quali lavora dei disservizi per la stampa e consegna di fatture e bollettini.

Rallentare e perfino bloccare queste attività sul territorio italiano nel rispetto dell’emergenza causerà non pochi problemi ai partner di Poste Italiane che si ripercuoteranno poi sui clienti finali. Quando un ERP come Odoo4Wisp basato sul framework Odoo può tranquillamente sopperire a quelle attività di Poste Italiane stampando, nel senso digitale del termine, le fatture e gli stessi bollettini (TD896 e TD123) procedendo anche all’invio ai clienti via email.

Altrettanto fondamentale è la caratteristica di poter attivare un’area portale in modo che i clienti possano essere autonomi e servirsi di strumenti di pagamento digitale come PayPal, con il quale Odoo4Wisp si sposa. Ecco allora l’importanza di un Italia all’avanguardia, attenta al digitale dove il primo passo devono farlo proprio le aziende, a partire dalle piccole realtà, chiamate ad investire su soluzioni innovative.

Soluzioni pensate per lavorare al fianco del business aziendale e convertire le abitudine dei singoli utilizzatori finali perché digitale è meglio, più funzionale, flessibile e soprattutto più accessibile. Maggiore accessibilità che, in ambito lavorativo, significa eliminare la necessità di dover stare fissi al proprio desk o al tavolo in salotto e godersi le pause che aiutano svagarsi e a tornare al lavoro più produttivi e creativi.